Mar. Giu 25th, 2024

L’ imperatrice bizantina Teodora diventa influencer sulla laguna grazie a Var Digital Art di Var Group

Redazio

Federico Solmi presenta “The Alluring Empress, Empress Theodora”. L’artista introduce a Venezia la sua prima scultura olografica.

Questa innovativa opera, caratterizzata da immagini in altissima definizione, profili flottanti e cromatismi ipnotici, è visitabile fino al 28 luglio nel seicentesco Palazzo Donà dalle Rose, durante la mostra “SOLMI – Ship of Fools”.

Un’Opera d’Arte Impalpabile e Stereoscopica

Federico Solmi, un artista italiano da 25 anni negli Stati Uniti e premiato dal Guggenheim Museum di New York, utilizza la tecnologia olografica 3D per creare una scultura impalpabile e stereoscopica. In collaborazione con Var Group, leader italiano del digitale, Solmi dà vita a un’opera che combina arte e tecnologia, con Teodora che emerge come una contemporanea influencer.

L’Imperatrice Teodora: Un’Influencer Contemporanea

L’opera reinterpreta l’imperatrice bizantina Teodora, nota per il suo controverso passato da attrice prima di diventare moglie di Giustiniano I e paladina dei diritti delle donne. Grazie alla tecnologia di elaborazione grafica 3D e motion capture, la scultura olografica di Teodora prende vita con un sistema di proiezione avanzato, capace di generare immagini tridimensionali con altissima definizione in qualsiasi condizione di luce.

Tecnologia Olografica Avanzata

Solmi utilizza una tecnologia olografica 3D di livello superiore, che sblocca una visione prospettica unica e crea immagini perfettamente tridimensionali. Questo incontro tra creatività artistica e innovazione tecnologica permette a Teodora di affascinare il pubblico con un miraggio ingannevole, sfidando la banalità della contemporaneità.

Sinergia tra Arte e Digitale

La sinergia tra Federico Solmi e Var Digital Art, progetto no profit di Var Group, ha permesso la realizzazione di “The Alluring Empress, Empress Theodora”. Grazie alla direzione artistica di Davide Sarchioni, Solmi ha potuto utilizzare le risorse tecnologiche di Var Group per creare un’opera che fonde innovazione e tradizione pittorica.

Mostra e Catalogo

La mostra “Solmi – Ship of Fools” è accompagnata da un catalogo edito da Gangemi Editore in lingua inglese, che include contributi di storici dell’arte come Dorothy Kosinski e Renato Miracco. L’evento è realizzato in partnership con Var Digital Art by Var Group e sostenuto dalla Carl & Marilynn Thoma Foundation e dalla Phillips Collection.

L’esposizione offre un’esperienza immersiva unica, dove l’arte contemporanea e le tecnologie digitali si incontrano, proponendo una nuova forma espressiva che sfida e ispira il pubblico a reinterpretare la realtà. Visitate “The Alluring Empress, Empress Theodora” a Palazzo Donà dalle Rose fino al 28 luglio e scoprite come Federico Solmi e Var Group stanno ridefinendo i confini dell’arte olografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *