Sab. Mar 2nd, 2024

I cittadini sono chiamati a condividere le loro opinioni su Erasmus+ e a contribuire alla definizione del destino del programma

Redazione

La Commissione europea ha lanciato oggi una consultazione pubblica per coinvolgere cittadini e organizzazioni nella discussione su Erasmus+, il programma chiave dell’Unione Europea per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

Questa consultazione è finalizzata a raccogliere feedback sulle innovazioni introdotte nella generazione attuale del programma, tra cui le università europee, i centri di eccellenza professionale e le accademie degli insegnanti Erasmus+. Inoltre, verranno valutati i progressi compiuti nelle misure per promuovere l’inclusione e semplificare i processi. L’obiettivo finale è ottenere suggerimenti sul futuro del programma, inclusa la sua capacità di adattarsi alle sfide sociali.

Questa consultazione, successiva all’invito a presentare contributi del 2022, contribuirà alla valutazione globale di Erasmus+ basata su cinque criteri: efficacia, efficienza, pertinenza, coerenza e valore aggiunto dell’UE. Inoltre, sarà parte integrante della revisione in corso del programma (2021-2027) e della valutazione finale del programma precedente (2014-2020).

Parallelamente, verranno raccolti dati per la valutazione attraverso indagini, interviste, studi di casi, analisi dei dati e monitoraggio dei social media.

Questa consultazione è aperta in tutte e 24 le lingue dell’UE e rimarrà attiva per 12 settimane, fino all’8 dicembre 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *