Gio. Mag 30th, 2024
immagine esemplificativa di una rete di sicurezza informatica

La soluzione innovativa che si basa su Mandiant Threat Intelligence estende le capacità di sfruttare le informazioni chiave per difendersi dalle minacce e mitigare i rischi informatici

Redazione

SentinelOne, leader globale nella cybersecurity basata sull’intelligenza artificiale, presenta la soluzione Singularity Threat Intelligence integrata con le caratteristiche di intelligence sulle minacce di Mandiant, leader di settore.

La nuova soluzione fornisce ai team di sicurezza una visione end-to-end dello scenario dei possibili attacchi, insieme a informazioni approfondite, pertinenti e utilizzabili da impiegare per combattere rapidamente gli avversari e ridurre al minimo i rischi, agendo direttamente dalla piattaforma Singularity di SentinelOne.

La soluzione è stata mostrata al OneCon, l’evento inaugurale di SentinelOne dedicato ai clienti che si sta svolgendo questa settimana a Boca Raton, in Florida.

“Per rispondere efficacemente alle minacce informatiche, i team di sicurezza devono conoscere gli avversari da combattere”, ha dichiarato Jane Wong SVP Product di SentinelOne.

“Con Singularity Threat Intelligence, le imprese possono individuare per tempo le motivazioni degli hacker, le tecniche adottate e il proprio rischio di esposizione, per poter agire tempestivamente e migliorare di conseguenza la postura di sicurezza”.

“Quando si tratta di contrastare la criminalità informatica, il livello di conoscenza diventa fondamentale”, ha affermato Melissa K.Smith, Head of Strateg & Technology Partnerships di Google Cloud.

“Singularity Threat Intelligence fornisce l’accesso agli ottimi approfondimenti forniti da Mandiant sul comportamento degli aggressori a livello globale, grazie a migliaia di ore all’anno trascorse a rispondere alle violazioni di maggiore impatto e a gestire gli impegni di risposta agli incidenti per le organizzazioni di tutto il mondo.

Questa conoscenza permette di avere una visione dinamica del ciclo di vita degli attacchi, consentendo alle imprese di agire in modo decisivo per attenuare e difendersi in modo proattivo dalle minacce più rilevanti.”

Con Singularity Threat Intelligence le organizzazioni dispongono di:

Un contesto critico: Singularity Threat Intelligence contestualizza gli alert attribuendoli a specifici avversari, ai ceppi di malware e alle campagne attive, consentendo alle organizzazioni di indagare in modo più efficiente ed efficace sulle minacce.

Rilevamento ad alta precisione: Più che un semplice feed di dati, Singularity Threat Intelligence è completamente integrato con il Singularity Data Lake di SentinelOne e fornisce rilevamenti estremamente accurati, consentendo ai team di sicurezza di identificare e rispondere rapidamente agli incidenti.

Ricerca intelligente delle minacce: Singularity Threat Intelligence consente ai team di sicurezza di ricercare in modo proattivo le minacce, attraverso tutti i dati e gli strumenti di sicurezza, grazie alle informazioni sulle minacce più conosciute e provenienti da più fonti, tra cui Mandiant, e di intervenire prima che causino danni.

“Lo scenario delle minacce continua a evolversi rapidamente e ogni giorno assistiamo a un aumento degli attacchi”, ha sottolineato Wong. “Con Singularity Threat Intelligence, i team di sicurezza possono identificare le minacce in arrivo per bloccarle con tempestività e difendere anche il futuro”.

Singularity Threat Intelligence è in anteprima limitata e sarà disponibile entro la fine del 2023. Per ulteriori dettagli sulla soluzione e sul valore che può offrire, consultare il sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *