Lun. Mar 4th, 2024
scorcio di un borgo italiano

Nicastri, presidente di AIDR, afferma: Monitoriamo costantemente e con particolare interesse gli sviluppi innovativi del Gruppo Poste Italiane, il quale dimostra quotidianamente azioni concrete per semplificare la vita dei cittadini. Il nostro obiettivo primario è perseguire una maggiore velocità e flessibilità, riducendo al minimo la burocrazia e promuovendo abbondante comunicazione, che reputiamo di vitale importanza.

Redazione (fondazione AIDR)

A Milano si è recentemente svolto il tour di Poste Italiane intitolato “Incontrarsi per innovare”, un evento che ha promosso il dialogo tra rappresentanti di Poste e le Associazioni dei consumatori. All’incontro ha partecipato l’Ing. Roberto Vescio, rappresentante della fondazione AIDR (www.aidr.it).

Roberto Vescio, account manager della fondazione Aidr, ha commentato: “Questo evento rappresenta un passo significativo nel rapporto tra il Gruppo Poste Italiane e le Associazioni dei consumatori, consolidando il legame tra istituzioni e cittadini per favorire maggiore trasparenza ed efficienza.

La fondazione AIDR riconosce e apprezza l’impegno di Poste Italiane nel progetto Polis, un’iniziativa innovativa mirata a potenziare e modernizzare i servizi offerti ai consumatori. Questo progetto non solo testimonia l’attenzione di Poste Italiane verso le esigenze dei consumatori, ma costituisce anche un esempio di come la tecnologia e l’innovazione possano essere impiegate per ottimizzare i servizi e promuovere un dialogo costruttivo tra il Gruppo e la comunità.”

L’attenzione rivolta ai cittadini sottolinea l’impegno di Poste Italiane nel collaborare strettamente con associazioni dei consumatori e organizzazioni no-profit, ascoltando e rispondendo proattivamente alle loro esigenze. Questo testimonia la volontà dell’azienda di adottare una politica aperta e collaborativa, valori che la Fondazione Aidr sostiene attivamente.

La Fondazione AIDR esprime i migliori auguri a Poste Italiane nel suo continuo percorso di innovazione e miglioramento dei servizi al cittadino, riconoscendo l’importanza di tali iniziative per lo sviluppo di una società più informata, inclusiva e orientata al futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *