Mar. Giu 25th, 2024

La tranquillità e la purezza dell’aria di Formentera sono caratteristiche distintive dell’isola; per preservarle, dal 1° giugno verranno introdotte nuove regole sulla mobilità e la circolazione dei veicoli

Redazione

Per tutta la stagione estiva, fino al 30 settembre 2024, sarà nuovamente in vigore Formentera.eco, un progetto avviato nel 2019 con l’obiettivo di promuovere la tutela ambientale per le future generazioni.

Cosa prevede:

I viaggiatori che desiderano portare il proprio veicolo (auto/moto) sull’isola dovranno ottenere un permesso speciale, disponibile attraverso il portale Formentera.eco.

Una volta inoltrata la richiesta e verificata dagli enti preposti, si riceverà via e-mail l’esito definitivo. Verrà inoltre applicata una tassa di circolazione, variabile in base al periodo e alla tipologia del mezzo.

La novità di quest’anno è l’ulteriore limitazione del numero di auto che potranno circolare sull’isola, riducendo di conseguenza anche il numero di permessi rilasciati.

Durante i mesi estivi, è vietato l’uso di quad, roulotte e camper, e non è consentito l’accesso ai veicoli noleggiati in altre destinazioni diverse da Formentera.

Queste restrizioni sottolineano l’impegno dell’isola verso la sostenibilità ambientale, incentivando l’uso di autobus pubblici e biciclette per esplorare il territorio e contribuendo a mantenere Formentera un luogo incontaminato e accogliente per residenti e turisti.

Formentera si distingue infatti per il suo ritmo diverso, senza fretta, permettendo ai viaggiatori di prendere una pausa dalla frenesia quotidiana e connettersi in modo intimo e rispettoso con la natura circostante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *