Ven. Giu 14th, 2024

Nicastri: la transizione digitale deve essere inclusiva

Redazione

WINDTRE premiata come ‘Leader della Sostenibilità 2023’ da Il Sole 24 Ore e Statista. La società di telecomunicazioni ha ottenuto un prestigioso riconoscimento entrando nella classifica delle 200 grandi aziende italiane più sostenibili. La ricerca ha valutato circa 1500 aziende con sede in Italia, prendendo in considerazione 45 indicatori nelle tre dimensioni della sostenibilità.

Federica Manzoni
Direttrice Sustainability & Quality Certification di WINDTRE

Mauro Nicastri, presidente della Fondazione Aidr, sottolinea l’impegno di WINDTRE nello sviluppo di progetti che contribuiscono al progresso sociale, ambientale ed economico. Federica Manzoni, Direttore Sustainability and Quality Certification, ha evidenziato che la transizione digitale deve essere inclusiva e sostenibile. In questa direzione, l’azienda ha realizzato progetti come “Borghi Connessi” e “NeoConnessi”, che mirano a connettere le comunità locali e promuovere un utilizzo responsabile delle tecnologie digitali.

Nicastri sottolinea l’importanza di promuovere la cultura digitale per superare il divario digitale nel Paese, rivolgendo azioni mirate a un pubblico sempre più ampio. L’Anno Europeo delle Competenze, promosso dall’Unione Europea, rappresenta un’opportunità significativa per la crescita e il rilancio del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *