Ven. Giu 14th, 2024

Al via da oggi in Basilicata la fase sperimentale del “Box Front-Live”: un innovativo canale di comunicazione che mira a semplificare l’interazione tra l’INPS e i cittadini, direttamente presso le sedi territoriali

Redazione

INPS, l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, ha introdotto una nuova modalità di interazione tra gli utenti che si recano fisicamente alle sue sedi e il personale specializzato. Grazie a una postazione avanzata dotata di interfacce audio/video e periferiche di stampa e scansione, gli utenti possono collegarsi tramite videochiamata con i funzionari INPS di tutte le sedi in Italia. Questa innovativa soluzione, chiamata sportello Box Front-Live, è attualmente in fase di sperimentazione presso la sede di Matera ed è dedicata agli utenti che usufruiscono delle prestazioni di Credito e Welfare erogate da INPS.

Per poter utilizzare il servizio di sportello virtuale, gli utenti devono prenotare l’accesso presso la sede INPS di Matera seguendo le modalità tradizionali. Una volta confermata la prenotazione, il cittadino si reca presso la sede territoriale nella data e nell’orario stabiliti e ha accesso al Box Front-Live per la riunione virtuale.

Durante la riunione, che si svolge sulla piattaforma Microsoft Teams Web utilizzando il browser Chrome, l’utente partecipa in qualità di ospite e può usufruire di un PC con videocamera e uno schermo touch da 40″. Grazie alla presenza di una stampante-scanner, l’utente e il funzionario INPS possono scambiarsi in tempo reale i documenti necessari per garantire un servizio ottimale.

L’obiettivo principale di questo progetto è ampliare le opzioni e migliorare la qualità delle interazioni tra gli utenti e il personale INPS, al fine di garantire una maggiore soddisfazione degli utenti. L’introduzione del servizio di sportello virtuale permette ai cittadini di usufruire di un supporto più flessibile, dinamico, efficace, tempestivo e rispettoso delle loro specifiche situazioni e esigenze.

Attraverso questa innovazione, INPS mira a semplificare l’accesso ai servizi e ad offrire una modalità di interazione più moderna e convenientemente accessibile per i cittadini. La possibilità di collegarsi con i funzionari INPS di tutte le sedi d’Italia tramite una semplice videochiamata rappresenta un notevole miglioramento rispetto alla necessità di recarsi fisicamente presso l’ufficio competente.

Questo servizio rappresenta un importante passo avanti nel settore dei servizi pubblici, in quanto permette di ridurre gli spostamenti e risparmiare tempo prezioso per gli utenti. Inoltre, la disponibilità di una postazione avanzata con strumenti tecnologici all’avanguardia assicura un’esperienza di interazione ottimale e una maggiore efficienza nell’erogazione dei servizi.

L’introduzione dello sportello Box Front-Live presso la sede di Matera è solo l’inizio di un’implementazione più ampia che coinvolgerà ulteriori sedi INPS in tutto il territorio italiano. L’obiettivo è quello di estendere gradualmente questo servizio innovativo a beneficio di un numero sempre maggiore di utenti.

In conclusione, il servizio di sportello virtuale INPS rappresenta un importante passo in avanti nel settore dei servizi pubblici, consentendo agli utenti di interagire con il personale specializzato senza dover necessariamente recarsi fisicamente presso le sedi INPS. L’utilizzo di una postazione avanzata dotata di tecnologie audio/video e periferiche di stampa e scansione permette una comunicazione in tempo reale e lo scambio immediato di documenti, garantendo un servizio più efficiente e una maggiore soddisfazione degli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *