Sab. Mar 2nd, 2024

Europa in movimento: 3000 Città Celebrano i Successi nella Mobilità Urbana Sostenibile

Redazione

Inizia la Settimana Europea della Mobilità in 3000 città di 50 paesi. Quest’anno, l’attenzione si concentra sulla mobilità sostenibile e sull’efficienza energetica.

La promozione della mobilità attiva, dei trasporti pubblici e di soluzioni di trasporto pulite e intelligenti contribuisce a ridurre il consumo energetico, le emissioni e a favorire il risparmio economico e uno stile di vita sano.

Le attività previste in tutta Europa durante questa settimana includono la Giornata Senza Auto, celebrazioni legate alla bicicletta, eventi di prova di veicoli elettrici, corsi di sicurezza stradale, visite in fabbrica per evidenziare le diverse opportunità nel settore dei trasporti, e molto altro.

Adina Vălean, Commissaria per i Trasporti, ha dichiarato: “Le città rappresentano solo il 4% della superficie dell’UE, ma ospitano il 75% degli europei.

L’adozione di soluzioni di mobilità sostenibile ed efficiente può fare una differenza significativa per i residenti delle città e per chi vive altrove, riducendo l’inquinamento e migliorando le connessioni per tutti.

Quest’anno, 3000 città partecipano alla Settimana Europea della Mobilità, dimostrando la nostra capacità di portare cambiamenti significativi.”

Il 17 settembre, Bruxelles ospiterà la Giornata Senza Auto, con l’inizio di una discussione organizzata dalla Vrije Universiteit di Bruxelles.

Il 20 settembre, Jean Todt, inviato speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per la sicurezza stradale, insieme alla Commissaria Vălean e Michelle Yeoh, avvierà una campagna globale di due anni intitolata “Fare una Dichiarazione di Sicurezza.”

Questa campagna, che coinvolge più di 1000 città in 80 paesi, mira a ridurre gli incidenti stradali.

Dal 4 al 6 ottobre, a Siviglia, si terrà la conferenza sulle Giornate della Mobilità Urbana in collaborazione con la presidenza spagnola del Consiglio.

Questo evento continuerà il dibattito su come rendere la mobilità nelle città più sostenibile e includerà il lancio della Dichiarazione Europea sulla Bicicletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *