Sab. Mar 2nd, 2024

Alla conferenza annuale Connect, Meta ha presentato una serie di nuovi prodotti e funzioni di intelligenza artificiale che verranno presto integrate su WhatsApp

Redazione

Meta è sempre più ispirata dalle possibilità offerte dall’IA generativa che, nel caso della sua app di messaggistica WhatsApp, può aiutare gli utenti della community a essere più creative e produttive e a divertirsi semplicemente inviando un messaggio.

Poiché su WhatsApp si svolgono gran parte delle conversazioni a livello mondiale, Meta sta lavorando nella direzione di rendere più coinvolgente l’esperienza di messaggistica con le nuove funzioni supportate dall’IA generativa .

Meta quindi presenta tre nuovi servizi IA che rappresentano i primi passi in un lungo percorso di sperimentazione.

Alcuni utenti possono iniziare a testare le seguenti funzioni nelle chat con amici e familiari:

  1. Gli utenti ora possono creare adesivi personalizzati che rappresentano meglio ciò che pensano o provano durante le loro chat.
  2. Con le chat IA di Meta, è possibile fare qualsiasi domanda per scoprire di più su vari argomenti o provare a risolvere un dibattito nella chat di gruppo, ricevendo pareri da personaggi creati da Meta che esprimono il loro punto di vista interessante.
  3. Digitando il prompt o l’immagine desiderata, l’IA consente di generare immagini fotorealistiche per rappresentare un’idea, un luogo o una persona.

Per coloro che sono alle prime armi con le funzionalità dell’IA generativa, Meta ha raccolto alcune nozioni di base su come funzionano questi sistemi per proteggere la privacy degli utenti.

È importante sapere che i messaggi personali scambiati con amici e familiari rimangono crittografati end-to-end e quindi non sono visibili né a Meta né a nessun altro, anche se l’IA può leggere ciò che viene inviato.

Inoltre, Meta vuole aiutare le aziende a migliorare la qualità e la velocità dei servizi che offrono alle persone tramite l’IA.

Attualmente, sta lavorando con alcuni partner dietro le quinte e nei prossimi mesi fornirà ulteriori dettagli su questa iniziativa.

Meta manterrà tutti aggiornati sull’app mentre renderà questi strumenti disponibili a un pubblico più ampio e in diverse lingue.

L’azienda non vede l’ora di ricevere il feedback degli utenti e di scoprire cosa verrà creato con queste nuove funzionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *