Mer. Feb 21st, 2024

La Commissione ha avviato oggi un’indagine tra le parti interessate in merito al progetto di principi guida internazionali per le organizzazioni che sviluppano sistemi avanzati di intelligenza artificiale, che i ministri del G7 hanno concordato di sottoporre a consultazione. Ulteriori dettagli al seguente link: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/G7AISurvey2023

Redazione

I membri del G7 hanno elaborato undici principi nell’ambito del processo di intelligenza artificiale di Hiroshima, con l’obiettivo di istituire misure di protezione a livello globale. Questi principi riguardano sia l’intelligenza artificiale generale che quella generativa e mirano a garantire la sicurezza e l’affidabilità di questa tecnologia. L’obiettivo del G7 è sviluppare un codice di condotta che offra linee guida alle organizzazioni coinvolte nello sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale.

Věra Jourová, Vicepresidente per i Valori e la trasparenza, ha sottolineato l’importanza di definire un quadro globale per l’intelligenza artificiale generativa e di fornire orientamenti per un uso etico e sicuro di questa tecnologia, garantendo il rispetto dei diritti umani universali.

Thierry Breton, Commissario per il Mercato interno, ha elogiato l’UE per essere all’avanguardia nella regolamentazione dell’intelligenza artificiale e ha indicato che i principi fondamentali della legge sull’intelligenza artificiale dell’UE possono ispirare gli approcci internazionali di regolamentazione e governance dell’IA.

Tutte le parti interessate sono incoraggiate a contribuire a questa iniziativa entro il 20 ottobre. I feedback ricevuti guideranno la posizione dell’UE nel processo del G7 e influenzeranno le discussioni per definire i principi guida e il codice di condotta internazionale volontario per gli sviluppatori di intelligenza artificiale, che dovrebbe essere approvato quest’anno dai leader del G7.

I principi guida del G7 e il codice di condotta volontario completeranno le norme legalmente vincolanti attualmente in fase di finalizzazione nell’UE per la legge sull’intelligenza artificiale, contribuendo così a stabilire standard globali.

A questo link gli undici principi guida:

https://digital-strategy.ec.europa.eu/en/news-redirect/803264

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *