Lun. Mar 4th, 2024

Durante la fiera MECSPE Bari, principale incontro dell’industria manifatturiera nel Centro e Sud Italia, numerosi eventi sono dedicati all’innovazione e alla formazione

Redazione

Negli ultimi anni, l’innovazione tecnologica ha accelerato la transizione digitale delle imprese. Secondo l’osservatorio di MECSPE Bari, la principale fiera italiana dell’industria manifatturiera, sette imprenditori su dieci nel secondo quadrimestre del 2023 dichiarano una crescita digitale da media ad alta.

Le tecnologie in primo piano sono la sicurezza informatica e la robotica collaborativa, con l’Intelligenza Artificiale che guadagna consensi: il 67% prevede un impatto positivo, in aumento del 8% rispetto al quadrimestre precedente.

Circa il 20% delle aziende dichiara di utilizzare già l’IA, mentre il 51% si sta informando o ha intenzione di implementarla presto.

Le aree in cui l’IA viene introdotta o considerata includono la manutenzione predittiva (32%), la pianificazione della produzione (27%) e la supervisione dei processi (26%).

Ivo Nardella, Presidente Senaf, sottolinea l’interesse crescente degli imprenditori verso la digitalizzazione per restare competitivi.

MECSPE affronta l’IA nella Piazza dell’Innovazione, con approfondimenti e testimonianze pratiche da aziende come Deagle Srl e Apulia Software.

Angelo Giuliana, direttore generale Meditech Competence Center, evidenzia l’importanza dell’IA per le PMI meridionali.

MECSPE dedica spazio alla formazione, coinvolgendo il Politecnico di Bari e istituti professionali come la Fondazione ITS A. Cuccovillo.

La sezione MECSPE YOUNG & CAREER offre agli studenti la possibilità di interagire con le aziende alla ricerca di talenti formati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *