Gio. Mag 30th, 2024

Gli operatori di telefonia più importanti hanno siglato un accordo con il servizio di trasporto pubblico romano per l’implementazione della rete 5G nelle metropolitane della Capitale

Redazione

Gli operatori di telecomunicazioni iliad, TIM, Vodafone e WINDTRE hanno ufficializzato la loro collaborazione con ATAC, ottenendo il nulla osta da Roma Capitale, mediante la sottoscrizione di una Convenzione dedicata alla copertura radiomobile 5G. Questa iniziativa estende la sua portata alle linee della Metropolitana A e B, inclusi gli impianti delle nuove linee B1 e C, coprendo integralmente tutte le stazioni della metropolitana.

L’importanza di tale accordo è enfatizzata dalla significativa partecipazione e mediazione dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), che ha giocato un ruolo chiave nel facilitare la convergenza degli interessi tra gli operatori e l’ente di trasporto.

Questa sinergia non solo riflette l’orientamento degli operatori verso una visione di città più connessa e avanzata, ma dimostra anche un chiaro impegno nel sostenere gli investimenti necessari per realizzare gli obiettivi dell’Agenda Digitale 2030. La decisione di potenziare le infrastrutture di telecomunicazioni mobili mira a fornire ai cittadini e ai visitatori della città di Roma un servizio sempre più efficiente e all’avanguardia.

L’accordo rappresenta, quindi, un passo fondamentale nel promuovere la trasformazione digitale della capitale italiana, contribuendo alla creazione di un ambiente urbano moderno e tecnologicamente avanzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *