Sab. Giu 22nd, 2024

L’accordo diventa operativo: Buffetti, parte del Gruppo Dylog, completa l’acquisizione dalla divisione di Olivetti, precedentemente appartenente al Gruppo TIM, specializzata nei sistemi di cassa per il settore retail

Redazione (fonte TIM)

L’accordo stipulato da Buffetti rappresenta un’opportunità strategica per potenziare le attività retail di Olivetti, promuovendo una crescita congiunta attraverso sinergie significative.

L’integrazione consentirà a Buffetti di effettuare investimenti significativi e miglioramenti nei prodotti e nelle offerte, sfruttando i sistemi e i servizi di pagamento proprietari disponibili.

Le attività di Olivetti coinvolte nell’operazione costituiscono una quota rilevante del mercato italiano dei registratori di cassa, offrendo una vasta gamma di prodotti e servizi per il settore retail.

Contemporaneamente, Buffetti, azienda italiana di riferimento nelle soluzioni per l’ufficio, con una rete di oltre 700 punti vendita in franchising su tutto il territorio nazionale, arricchirà ulteriormente l’offerta per professionisti, imprese, artigiani, commercianti e il mondo delle partite IVA in generale.

Un punto di forza fondamentale di questa transazione è il riconoscimento e il rispetto delle competenze dei lavoratori e della catena di approvvigionamento.

Le competenze sia di dominio che tecniche delle persone coinvolte nella divisione retail di Olivetti saranno conservate per garantire la continuità dei processi, inclusi quelli già in corso e quelli futuri legati all’integrazione delle piattaforme di Olivetti nel contesto dell’universo Buffetti.

Questo aspetto può diventare un punto di forza per valorizzare l’operazione attraverso un piano di investimenti del Gruppo Buffetti ad Ivrea.

In un periodo in cui la trasformazione digitale coinvolge diversi settori economici, tra cui industria, turismo, retail e pubblica amministrazione, la disponibilità di risorse tecniche con un solido background di competenze rappresenta un’opportunità significativa per Buffetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *