Sab. Giu 22nd, 2024

Una miniserie targata Netflix che mette in luce il problema dell’uso degli oppioidi in America. Dal 10 agosto anche in Italia sulla piattaforma streaming

Redazione

Preparati a immergerti in una coinvolgente miniserie, PAINKILLER, che rivisita in forma romanzata le radici e le devastanti conseguenze della crisi degli oppioidi in America. Attraverso l’analisi del crimine, delle responsabilità e dei sistemi che hanno fallito ripetutamente nell’affrontare questo flagello, la serie getta una luce senza compromessi sulle storie dei responsabili, delle vittime e delle persone desiderose di scoprire la verità, le cui vite sono state stravolte per sempre dall’invenzione dell’OxyContin.

Basata sul libro “Pain Killer: L’impero dell’inganno e la grande epidemia americana di oppiacei” di Barry Meier e sull’articolo “The Family That Built an Empire of Pain” di Patrick Radden Keefe, la miniserie PAINKILLER delinea un quadro avvincente e spietato della nascita e dell’espansione dell’epidemia degli oppioidi negli Stati Uniti.

I protagonisti di questa coinvolgente narrazione sono i produttori esecutivi Eric Newman, Pete Berg e Alex Gibney, che hanno unito le loro forze per portare sullo schermo una storia che è sia sconvolgente che necessaria. A supervisionare il progetto in qualità di showrunner e ideatori, Micah Fitzerman-Blue e Noah Harpster, hanno plasmato una narrazione coinvolgente e accurata, fornendo spunti emozionali e riflessioni profonde sulla crisi.

Il cast stellare comprende talenti quali Uzo Aduba, Matthew Broderick, Taylor Kitsch, Dina Shihabi e West Duchovny, che si immergono nei loro personaggi con una forza e una sensibilità straordinarie, portando le storie di coloro che sono stati coinvolti in questa lotta contro l’epidemia degli oppioidi a raggiungere lo schermo con autenticità e compassione.

La serie PAINKILLER è un viaggio immersivo attraverso i labirinti della tragedia umana, mettendo in luce il lato oscuro delle industrie farmaceutiche e le loro pratiche commerciali discutibili. Mentre la crisi degli oppioidi continua a mietere centinaia di migliaia di vite, la serie offre una prospettiva chiara e accurata su come tutto ciò sia stato possibile, riflettendo sulle responsabilità individuali e collettive che hanno portato a questo punto.

Con un’attenzione scrupolosa ai dettagli e una narrazione avvincente, PAINKILLER mira a gettare un ponte tra il dramma e la realtà, portando alla luce verità scomode ma essenziali che devono essere affrontate e comprese per costruire un futuro più giusto e compassionevole.

Sei pronto a essere testimone di questa potente miniserie che mette a nudo i retroscena della crisi degli oppioidi in America? PAINKILLER ti spingerà a riflettere e agire, affrontando uno dei problemi più pressanti e devastanti del nostro tempo.

https://youtu.be/6vj-UGVLs2g
Trailer Originale Italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *