Gio. Mag 30th, 2024

Strategica alleanza con la piattaforma cinese di messaggistica WeChat che vanta 1,3 miliardi di iscritti. In arrivo un videogioco dedicato alla promozione del marchio Italia che coinvolge influencer cinesi celebrando la Venere

Redazione (Fonte ENIT)

In un importante sviluppo per il settore turistico, l’Agenzia Nazionale del Turismo (ENIT) e WeChat, la piattaforma digitale leader assoluta in Cina con 1,3 miliardi di utenti attivi, hanno stretto un accordo strategico per ampliare significativamente la visibilità dei contenuti promozionali dedicati all’Italia, con l’obiettivo di aumentare il flusso di viaggiatori verso la Penisola.

L’accordo, intitolato “Welcome with Weixin Alliance,” è stato ufficializzato in un evento tenutosi a Roma, organizzato da Tencent in collaborazione con ENIT. All’evento hanno partecipato l’on. Gianluca Caramanna, Consigliere del Ministero del Turismo; Ivana Jelinic, Amministratore Delegato di ENIT; e Ma Fengming, Direttore Generale Marketing Internazionale di WeChat.

La firma di questo accordo strategico segna l’inizio di una partnership che darà vita a una serie di iniziative promozionali all’avanguardia. Tra queste iniziative spicca la creazione di un videogioco dedicato alla Venere, un influencer virtuale che farà parte della campagna “Open to Meraviglia.” Queste iniziative sfrutteranno l’ampia diffusione dell’app WeChat nel mercato cinese.

In futuro, ENIT e WeChat hanno pianificato di lanciare un programma di live-streaming con influencer cinesi che visiteranno l’Italia e produrranno contenuti volti a promuovere le destinazioni turistiche e le attrazioni italiane.

ENIT ha già intrapreso attività di digital marketing in collaborazione con WeChat da diversi anni. Queste iniziative hanno contribuito a posizionare l’Italia al primo posto tra le destinazioni europee all’inizio del 2023 in termini di efficacia del suo brand nazionale nell’ecosistema online cinese.

WeChat rappresenta il partner ideale per diffondere contenuti innovativi legati alle destinazioni e alle attrazioni italiane. Gli utenti cinesi utilizzano WeChat per svolgere molteplici attività quotidiane, tra cui la comunicazione interpersonale, i pagamenti, la prenotazione di vacanze e lo shopping online. Nel settore turistico, WeChat svolge un ruolo fondamentale nella promozione della strategia di ENIT in tutte le fasi dell’esperienza turistica, dalla fase di ispirazione e raccolta informazioni alla prenotazione, ai servizi offerti in loco e alla condivisione delle esperienze post-viaggio.

Ivana Jelinic, Presidente e Amministratore Delegato di ENIT, ha dichiarato: “Questa è una giornata storica per il turismo italiano. WeChat è senza dubbio uno strumento di comunicazione cruciale, e questa partnership ci consentirà di diffondere in modo esponenziale i contenuti dedicati alla bellezza italiana sul mercato cinese. L’innovazione tecnologica ha trasformato il modo in cui le persone pianificano e vivono le proprie esperienze di viaggio. Attraverso i canali di ENIT su WeChat, i viaggiatori cinesi potranno scoprire le meraviglie del Bel Paese e condividere le proprie esperienze in tempo reale.”

Gianluca Caramanna, Consigliere del Ministro del Turismo Daniela Santanché, ha aggiunto: “Questo rappresenta solo l’inizio di una partnership che mira a rendere l’Italia una destinazione turistica ancora più accogliente e accessibile per i visitatori cinesi. Continueremo a esplorare le potenzialità delle nuove tecnologie per migliorare l’esperienza di viaggio e promuovere la cultura, la storia e la bellezza del nostro Paese.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *