Lun. Mar 4th, 2024
immagine generica generata da IA

L’Intelligenza Artificiale generativa è considerata capace di generare un valore straordinario e di rivoluzionare settori e applicazioni esistenti, eseguendo operazioni che in passato sembravano impensabili

Redazione (fonte SentinelOne)

Il ruolo dell’AI generativa nella cybersecurity è cruciale, sia per gli attori “buoni” che per i malintenzionati. SentinelOne, da sempre orientato verso il “bene,” ha posto l’IA al centro della sua missione, introdurre modelli di rilevamento basati sull’IA che hanno rivoluzionato la capacità di individuare minacce. Durante RSA 2023, SentinelOne ha presentato Purple AI, trasformando gli analisti in esperti con un notevole aumento di produttività e automatizzazione nella gestione delle minacce.

La cybersecurity affronta la sfida della carenza di professionisti qualificati, e l’AI generativa emerge come un amplificatore di risorse per gli esperti di sicurezza. L’adozione rapida di queste tecnologie presenta sfide uniche, ma offre opportunità per migliorare la sicurezza in un ambiente sempre più complesso.

SentinelOne ritiene che l’AI generativa avrà successo se sfrutta una vasta quantità di dati provenienti da diverse fonti, coprendo interi settori. Purple AI mira a sfruttare questa vastità di dati per rafforzare la cybersecurity.

S Ventures, fondato da SentinelOne nel 2022, mira a investire nell’ecosistema dell’AI generativa e nei fornitori indipendenti più promettenti nell’introdurre l’AI nelle imprese. Hanno recentemente investito in Cohere, una startup leader nell’ambito dei Large Language Models, che offre personalizzazione, sicurezza, e implementazioni sia on-premise che in cloud. Per ulteriori dettagli, si può visitare il sito web di SentinelOne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *