Lun. Mar 4th, 2024
ragazzi che raccolgono rifiuti per la giornata per l'ambiente

Più di 600 volontari hanno raccolto oltre 400 sacchi, equivalenti a circa 2 tonnellate di rifiuti, durante l’iniziativa di McDonald’s denominata “Le giornate insieme a te per l’ambiente”.

Redazione

Il progetto, mirato a contrastare il littering (l’abbandono di rifiuti nell’ambiente), ha interessato diverse tappe nella città e provincia di Roma, svolgendosi nel periodo da maggio a novembre.

Un notevole successo di partecipazione caratterizza le iniziative di riqualificazione promosse dai dipendenti di più di 35 ristoranti McDonald’s nel centro e nell’area metropolitana di Roma. Collaborando con scuole, società sportive e associazioni locali, queste attività hanno coinvolto entusiasticamente anche partner come Havi e Ecolab in alcune tappe.

“Le giornate insieme a te per l’ambiente”, realizzate in collaborazione con Assoambiente e Utilitalia nel 2022, hanno visto la partecipazione di oltre 6.000 volontari, la realizzazione di più di 150 tappe e la raccolta di oltre 18 tonnellate di rifiuti. Queste iniziative si inseriscono in un percorso virtuoso di transizione ecologica intrapreso da McDonald’s da diversi anni, evidenziato dalle azioni nei suoi ristoranti in termini di packaging, raccolta differenziata e riciclo.

McDonald’s ha adottato pratiche sostenibili come l’eliminazione della plastica monouso a favore di materiali più ecologici, l’installazione di contenitori per la raccolta differenziata nelle sale e nei dehors, la collaborazione con Comieco per sviluppare un nuovo sistema di riciclaggio del packaging in carta e una campagna di sensibilizzazione per educare i consumatori sul corretto smaltimento dei rifiuti nei ristoranti.

Attraverso tali iniziative, McDonald’s rinnova il proprio legame con le comunità in cui opera, contando su oltre 680 ristoranti e il sostegno di 150 licenziatari profondamente radicati nei contesti locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *