Gio. Mag 30th, 2024
vista dall'alto della città di Budapest con addobbi natalizi

Dai caratteristici mercatini natalizi sparsi per la città ai principali luoghi di interesse addobbati a festa, la capitale ungherese è pronta a svelare a chi viaggia tutto il suo affascinante scenario invernale

Redazione

Per un intero trimestre, Budapest si trasforma in un’atmosfera gioiosa natalizia.

Oltre alle affascinanti luci e decorazioni, da novembre a gennaio, le strade della capitale si animano con i migliori mercatini e festival natalizi, offrendo piste di pattinaggio sul ghiaccio e caratteristiche casette di legno che espongono prodotti artigianali.

L’aria è pervasa dagli irresistibili profumi di cibi e bevande.

Budapest diventa la meta ideale per gli appassionati dell’inverno e del Natale, offrendo un’esperienza unica nel cuore d’Europa.

Dalla rinomata Festa dell’Avvento alla Basilica, eletta tre volte “Miglior mercatino di Natale d’Europa”, alle meraviglie termali e culturali della città, l’Ungheria continua a scaldare i cuori di turisti e residenti.

Ogni anno, oltre 800.000 visitatori sono attratti dagli irresistibili aromi di cannella, dal vin brulé, dal profumo delle castagne arrostite e dai famosi Kürtőskalács, dolci ungheresi legati alle festività invernali, disponibili in varianti come vaniglia, cannella e noci, che deliziano sia i più piccoli che gli adulti.

Dal 17 novembre al 1° gennaio, la rinomata Piazza della Basilica di Santo Stefano ospita il Festival dell’Avvento e il mercatino di Natale, un evento annuale imperdibile per chi desidera immergersi nell’atmosfera natalizia di una delle più affascinanti capitali europee.

La Basilica dell’Avvento è stata nuovamente insignita del titolo di “Miglior Mercatino di Natale d’Europa” secondo l’European Best Destinations, basandosi sui voti di oltre 374.000 viaggiatori provenienti da tutto il mondo.

Sotto il suggestivo slogan “Where love takes your hand,” che simboleggia amore e unione, l’evento mantiene la tradizione del festival originale, celebrando la gioia e la condivisione.

Quest’anno poi il programma si arricchisce con la presenza di 120 espositori di artigianato nazionale, esperienze gastronomiche autentiche e molte altre sorprese.

La festa si estende anche ad altri angoli della città, con villaggi invernali in miniatura che offrono concerti, alberi di Natale illuminati, piste di pattinaggio, fiere di prodotti tipici e programmi gratuiti per i bambini.

Ci sono cose da non perdere assolutamente tra le quali spiccano la Fiera di Natale a Óbuda nel terzo distretto aperta dal 1° al 23 dicembre, il mercatino di Piazza Vörösmarty con specialità ungheresi aperto fino al 1° gennaio, e i programmi del Giardino del Castello sulla collina di Buda, offrendo una vista spettacolare sul ponte delle Catene.

Per ulteriori dettagli: visithungary.com/it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *