Mar. Mar 5th, 2024

Fornendo un’alternativa più responsabile ai regali e alle decorazioni prodotti in serie, di il Mercatino di Natale di san Tommaso ad Helsinki porta in Piazza del Senato un numero significativo di artigiani e piccoli produttori provenienti da tutta la Finlandia

di Gianfranco Nitti

Il nucleo atmosferico del mercato è costituito dal Deliyard e dal Restaurant Yard, che serve anche bevande alcoliche, dove si possono gustare prelibatezze stagionali e lo spirito festivo delle vacanze.

Il programma diversificato ispira l’allegria natalizia: l’ampio programma del mercato comprende spettacoli che rallegrano la fretta di fine anno ed esperienze che rafforzano ulteriormente lo spirito natalizio.

Tra questi figurano le visite di Babbo Natale e della signora Natale e tanti spettacoli di musica dal vivo, ad esempio con l’organetto, il coro ZinZingen e il duo Soiva Joulukortti.

La banda dell’esercito britannico Sandhurst esegue i tradizionali canti natalizi domenica 10 dicembre a mezzogiorno e alle 14:00. Gli stand dei venditori organizzano laboratori che introducono i visitatori al mondo della soffiatura del vetro, della tostatura delle castagne e della lavorazione dei metalli.

I venditori e i ristoranti del Mercatino di Natale di Helsinki sono stati selezionati ponendo l’accento sulla produzione e sul funzionamento responsabili.

Il mercato è ricco di produttori primari e piccoli artigiani la cui selezione di prodotti rappresenta un’alternativa sostenibile ai regali e alle decorazioni prodotti in serie.

Gli impatti ambientali del Mercatino di Natale di Helsinki vengono valutati utilizzando il certificato EcoCompass.

Il mercato presta attenzione alla raccolta differenziata e alla minimizzazione della quantità di rifiuti.

L’energia rinnovabile viene utilizzata per riscaldare le bancarelle dei venditori e alimentare la giostra.

I Deli and Restaurant Yards danno risalto agli ingredienti biologici e di produzione locale e ai prodotti del commercio equo e solidale.

La selezione comprende opzioni vegetariane e vegane e i ristoranti utilizzano solo stoviglie biodegradabili.

Le tradizionali prelibatezze natalizie finlandesi, dal prosciutto crudo agli sformati, alle aringhe e alle insalate di rosolli, vengono servite in molti ristoranti già a partire dalla fine di novembre e già in autunno vengono introdotti deliziosi menù natalizi, che propongono sia i classici della tradizione che interpretazioni più moderne secondo le ultime tendenze.

Le mattine di Natale in Finlandia iniziano tradizionalmente con il porridge natalizio . Il porridge di riso preparato con cura è ancora la classica colazione di Natale, ma si può gustarlo tutto l’anno presso la tenda delle Coffee Sisters ( Kahvisiskot) nel mercato di Hakaniemi. In molti bar locali vengono serviti anche deliziosi porridge finlandesi.

Le atmosfere natalizie della capitale baltica, con le innevate quasi certe, costituiscono un richiamo sempre più irrinunciabile anche per molti visitatori italiani che hanno cominciato ad apprezzare la Finlandia anche d’inverno.

Ma se la piazza del Senato è il centro den natale artigianale, la via degli acquisti, ovvero del Natale spendaccione è Aleksanterinkatu: Aleksi, come la chiamano i locali, è adornata dalle luci di Natale dal 1949 e l’evento di apertura continua a deliziare sia la gente del posto che i visitatori.

La giornata culmina con la visita di Babbo Natale dalla Lapponia finlandese e l’accensione delle luci da parte del sindaco di Helsinki.

Una parata natalizia si fa poi strada attraverso il centro della città, seguita da migliaia di persone lungo i lati delle strade.

Piazza del Senato è la destinazione finale della processione degli studenti nel Giorno dell’Indipendenza, il 6 dicembre e il punto d’incontro iniziale per la processione del Giorno di Santa Lucia il 13 dicembre.

Il Mercatino di Natale di Helsinki è aperto in Piazza del Senato dal 1° dicembre al 22 dicembre, da domenica a giovedì dalle 11:00 alle 19:00 e da venerdì a sabato dalle 11:00 alle 20:00. L’ingresso al mercatino è gratuito. (gn)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *