Mer. Lug 24th, 2024

Il progetto europeo WeMED_NaTOUR mira a trasformare il turismo costiero mediante la creazione di pacchetti eco-intelligenti transnazionali per le scuole, promuovendo responsabilità e sostenibilità in linea con i principi dell’economia blu

Redazione (fonte ENIT)

Il progetto WeMED_NaTOUR, finanziato dal programma europeo EMFAF e gestito dal CINEA, si propone di rivoluzionare il turismo costiero con pacchetti eco-intelligenti transnazionali per scuole, in linea con i principi dell’economia blu.

Guidato da un consorzio in Italia, Portogallo, Belgio, Spagna e Mauritania, il progetto mira a promuovere l’ecoturismo nel Mediterraneo, migliorando l’ambiente imprenditoriale e contribuendo alla crescita economica.

Il Programma di rafforzamento delle capacità offre un corso online gratuito su politiche marittime, turismo e sostenibilità. Ulteriori dettagli e iscrizioni al corso sono disponibili qui.

La fase successiva coinvolge scuole in Italia, Spagna, Portogallo e Mauritania, progettando quattro pacchetti eco-intelligenti.

Questi includono viaggi transnazionali di 3 giorni con studenti italiani e spagnoli (14-16 anni) e viaggi di 2 giorni in Mauritania e Portogallo per bambini di diverse fasce d’età.

L’approccio innovativo mira a valorizzare le destinazioni attraverso workshop sulla conservazione, turismo sostenibile e consapevolezza ambientale per le generazioni più giovani.

Gli itinerari incorporano infrastrutture sostenibili, biodiversità, rispetto ambientale e coinvolgimento della comunità. Basati sul workshop “LEGO®SERIOUS PLAY®”, i partner coinvolgono le PMI turistiche locali per sviluppare itinerari sostenibili e promuovere il turismo responsabile.

Il coordinamento è a cura di X23 – The Innovation Bakery, con la collaborazione di ENIT, Turismo de Portugal, Cluster marino delle Baleari e Ufficio Nazionale del Turismo Mauritano. Segui il progetto per vedere come questo viaggio di sviluppo economico blu coinvolgerà le generazioni più giovani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *