Mer. Feb 21st, 2024

A margine della fiera internazionale del turismo, Matka, in corso fino al 21.1 nella capitale finlandese, Finavia, la società gestore degli aereoporti in questo paese, ha reso noti alcuni dati sull’andamento del traffico aereo nel 2023

dal nostro inviato Gianfranco Nitti

“Cerchiamo attivamente di rafforzare i collegamenti aerei in collaborazione con le compagnie aeree e le organizzazioni turistiche al fine di migliorare l’accessibilità della Finlandia. Nel 2023 c’erano circa 130 rotte dirette dalla Finlandia verso destinazioni in tutto il mondo. L’anno scorso il numero di passeggeri è aumentato soprattutto sui voli europei, ma c’è stata una crescita anche sui voli a lungo raggio verso il Nord America e l’Asia”, dichiara 

Petri Vuori , vicepresidente  di Finavia e responsabile per lo sviluppo delle rotte.Nel 2023, un totale di 18,3 milioni di passeggeri (+19%) ha viaggiato attraverso gli aeroporti di Finavia, di cui l’80% su voli internazionali e il 20% su voli nazionali. Nel 2022 i passeggeri sono stati 15,4 milioni. Nel 2023 il numero totale delle operazioni di volo, cioè decolli e atterraggi, è stato di 179.960 (+8%).
Le destinazioni dei voli più popolari dagli aeroporti di Finavia erano Stoccolma, Londra, Amsterdam, Copenaghen e Parigi. Di tutti i voli internazionali, i voli verso Germania, Spagna, Svezia, Regno Unito e Italia hanno registrato il maggior numero di passeggeri. Al di fuori dell’Europa, i paesi più visitati sono stati Stati Uniti, Giappone, Tailandia, Corea del Sud e India.
Di tutti i passeggeri negli aeroporti di Finavia, l’84% ha volato via l’aeroporto di Helsinki. Nel 2023 il numero di passeggeri è stato di 15,3 milioni (+19%), rispetto ai 12,9 milioni dell’anno precedente. Circa l’88% dei passeggeri ha preso un volo internazionale e il 12% uno nazionale.
Gli aeroporti della Lapponia di Finavia hanno registrato un numero record di passeggeri. Un totale di 547.773 passeggeri (+18%) hanno viaggiato attraverso gli aeroporti di Rovaniemi, Kittilä, Ivalo, Kuusamo e Kemi-Tornio durante la stagione turistica di novembre-dicembre 2023. Circa 281.701 passeggeri (+29%) hanno volato tramite il solo aeroporto di Rovaniemi, mentre 131.145 i passeggeri (+12%) hanno viaggiato attraverso l’aeroporto di Kittilä.
Nel 2023, un totale di 1,5 milioni di passeggeri (+20%) ha volato attraverso gli aeroporti della Lapponia. Nel 2022 il numero di passeggeri era stato di 1,2 milioni.
“In totale, circa la metà dei voli per la Lapponia sono voli di linea regolari. Durante questa stagione invernale, fino a 20 rotte dirette collegavano la Lapponia all’Europa. I voli di linea regolari sono molto importanti per l’attrattiva della regione e servono non solo i residenti locali ma anche la comunità imprenditoriale. Gli estesi collegamenti offerti dalle rotte attirano passeggeri da un’area più ampia”, afferma Vuori. Lo scorso anno hanno viaggiato attraverso gli aeroporti regionali di Finavia un totale di 3,0 milioni di passeggeri (+18%). Nel 2022, quella cifra era ststa di 2,5 milioni. (gn)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *