Sab. Apr 13th, 2024

Dal 8 marzo, la notifica degli atti all’INPS è valida solo ai nuovi indirizzi PEC indicati nell’elenco IPA del decreto legislativo n. 82/2005, quando è obbligatoria per specifiche materie giuridiche

Redazione (fonte INPS)

Gli indirizzi di posta elettronica certificata della Direzione Generale, di tutte le Direzioni provinciali, Filiali metropolitane e Agenzie territoriali legittimate alla ricezione delle notifiche degli atti giudiziari, sono stati iscritti nel Registro PP.AA. del Ministero della Giustizia, e dedicati esclusivamente alla ricezione degli atti giudiziari, come previsto dall’art.16, commi 12 e ss., del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, conv. dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, come modificato dall’art. 28 del decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla legge 11 settembre 2020 n. 120. I suddetti indirizzi sono reperibili, oltre che sul Registro, sul sito internet dell’Istituto, nella sezione “Avvisi” cliccando sul seguente link: “Nuovi indirizzi PEC Inps per la notifica degli Atti Giudiziari – Operatività e valore legale dall’8 marzo 2024”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *