Sab. Apr 13th, 2024

INPS rende nota la nuova funzionalità che permette ai richiedenti dell’Assegno Unico e Universale (AUU) per i figli a carico di conferire all’Istituto di Patronato il mandato di assistenza e rappresentanza per una domanda già in corso, sia presentata dallo stesso cittadino che da un diverso Istituto di Patronato. Uteriori dettagli sul messaggio qui: Messaggio numero 1108.

Redazione (fonte INPS)

Per usufruire della nuova funzionalità, il cittadino avrà la possibilità di rivolgersi direttamente al nuovo Patronato oppure alle Strutture territoriali dell’INPS.

Una volta ricevuta la richiesta dall’utente, l’operatore di Patronato potrà accedere alla funzionalità tramite la sezione “Consulta e gestisci le domande già presentate”, selezionando la voce “Subentro Patronato”.

Affinché la richiesta di subentro possa essere processata, è fondamentale che i contatti del richiedente l’AUU siano correttamente inseriti e aggiornati nella sezione “Contatti” dell’area riservata MyINPS sul sito istituzionale www.inps.it.

Nel caso in cui i contatti non siano aggiornati, il cittadino potrà rivolgersi alla Struttura territoriale INPS di competenza per procedere con la richiesta di subentro.

Indipendentemente dall’opzione scelta, una volta completata con successo l’operazione, verrà inviata una comunicazione via PEC all’Istituto di Patronato precedente, informandolo del subentro di un nuovo soggetto nella gestione della domanda di AUU.

Questa procedura assicura una transizione fluida e trasparente tra i Patronati, garantendo un efficace supporto al cittadino nell’accesso ai suoi diritti e alle prestazioni previste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *